buca di San Francesco presso il Merrobuca di San Francesco presso il Merro

Luoghi segreti a due passi da Roma la buca di san Francesco e il Merro.

Siamo al tredicesimo luogo segreto a due passi da Roma (vicino a CastelChiodato).

E ci troviamo nei pressi del pazzesco pozzo del Merro (di cui abbiamo parlato nel relativo post).

Già, il pozzo del Merro, la dolina allagata più profonda del mondo, a pochi chilometri dal GRA.
Bene, esiste una dolina simile, anche se non così stupefacente, a circa 4 Km in linea d’aria dal Merro.
Luoghi segreti a due passi da Roma buca di San Francesco presso il Merro
Luoghi segreti a due passi da Roma buca di San Francesco presso il Merro

Il Merro, che si trova in mezzo a radure incolte fra campi privati, confina con il bosco di Gattaceca, il quale fa parte di un sistema boschivo particolarmente esteso, pur essendo vicino al Grande Raccordo Anulare. Una selva rimasta intatta molto probabilmente perché sorge su un terreno estremamente carsico e improduttivo.

Diversi sentieri si intrecciano nella fitta macchia di Gattaceca, e nessuno di essi porta a quest’altra dolina, detta Buca di San Francesco, la quale appunto a differenza del Merro si trova nel mezzo di questo complesso boscoso.

E comunque anche se, vagando nel bosco, si arriva sul suo bordo, non si intuisce facilmente che oltre la coltre boscosa c’è la gigantesca cavità, la quale per oltre metà del suo diametro è perimetrata da una rocciosa parete verticale.

Per inciso, volendo fare il giro della dolina, è necessario fare attenzione a non avvicinarsi troppo al bordo, poiché la parete rocciosa risulta invisibile per via della vegetazione.

Ad ogni modo, una volta individuata la dolina, non ci si può esimere dallo scendere verso il fondo, individuando  la traccia con la minore pendenza. Ed è certamente opportuno avere pedule con il carrarmato e bastoncini telescopici.

Non è comunque possibile calarsi fino sul fondo, essendoci una fittissima macchia di rovi. La discesa è tuttavia straniante, e si possono vagamente immaginare le sensazioni che si provano calandosi nel Merro.

Troverete nel secondo volume dei “Luoghi segreti a due passi da Roma” le indicazioni per giungere in posto straordinario, che è il Merro!

Luogi segreti a due passi da Roma buca San Francesco presso pozzo del Merro
Luogi segreti a due passi da Roma buca San Francesco presso pozzo del Merro

Di luigi plos

58 anni, con una figlia di quasi 23, ho sempre avuto una grande passione per l’avventura, che ho cercato per molto tempo in alta montagna e, negli ultimi anni, vicino Roma. Fin da ragazzo rimasi infatti sorpreso dalla smisurata quantità di luoghi segreti a due passi da Roma. Così, dopo oltre vent’anni dedicati all’alpinismo e all’escursionismo di buon livello ho cominciato, nel 2011, a perlustrare in modo sistematico il territorio dove vivo (cosa che peraltro avevo sempre fatto), conoscendolo in modo sempre più approfondito. Questa conoscenza si è concretata in circa seicento articoli postati su questo blog, in sei guide escursionistiche, oltre 160.000 followers su Facebook e tanto altro. Il tutto sempre inerente i luoghi sconosciuti e straordinari intorno alla capitale e il tutto intervallato da riflessioni su economia, politica, ambiente.

3 pensiero su “Luoghi segreti a due passi da Roma la buca di san Francesco e il Merro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Approfitta anche Tu di questo splendida occasione! 

La guida con 90 itinerari misteriosi che ho individuato nei dintorni di Roma; ti faranno venir voglia di esplorarli e di farli esplorare ai tuoi parenti/amici. 

Scarica un’anteprima completamente gratuita della Guida a questo link: https://bit.ly/47MStv2.

Puoi avere con te “L’avventura fa 90” tramite amazon a questo link , oppure leggendo qui https://www.luigiplos.it/come-avere-con-voi-lultima-guida-lavventura-fa-90/, oppure utilizzando il pulsante in basso a destra. E … buone avventure per il 2024! “

× Scopri la prossima escursione!