escursione organizzata - il Ponte Coperto (Ceri) - foto di P. Ciallella
escursione organizzata - la prima (storica) guida ai luoghi segreti
escursione organizzata – la prima (storica) guida ai luoghi segreti

Quando, quattro anni fa, aprii il blog , il gruppo FB e la mailing list (a proposito, chi volesse iscriversi e ricevere info su escursioni e altro, oltre che un omaggio, può farlo qui ), non pensavo a tutto quello che sarebbe venuto poi.

E’ successo che il gruppo FB va per i 14.000 iscritti, che la mailing list ha quasi 1.000 iscritti, che la prima edizione delle guide ai luoghi segreti a due passi da Roma è andata esaurita e, soprattutto, che si è innescata una domanda da parte di tanti cittadini della capitale, e italiani in genere (e anche di stranieri), di portarli a scoprire i luoghi descritti nel blog, su FB e nelle guide.

escursione organizzata - nelle gallerie di Pietra Pertusa - foto di M. Intini
escursione organizzata – nelle gallerie di Pietra Pertusa – foto di M. Intini

Così, visto che il primo lavoro, nel settore dell’efficienza energetica, scarseggia a causa della crisi economica strutturale (checché ne dicano Padoan e Gentiloni) e a causa degli incredibili ostacoli che il governo pone a chi vuole risparmiare energia, nonostante siamo un paese senza giacimenti di combustibili fossili, è giunta, giusta giusta, l’opportunità di accompagnare i sempre più numerosi escursionisti/camminatori/curiosi.

Meraviglioso! Una passione è diventata un (secondo) lavoro, anche se ormai impegna molti fine settimana, e gli amici alpinisti dovranno attendere, affinché io possa tornare con loro in montagna in modo sistematico.

escursione organizzata - nel parco di Veio
escursione organizzata – nel parco di Veio

Come ogni lavoro, l’apparente spontaneità di queste camminate mattutine alla ricerca dei luoghi segreti cela una preparazione della quale, chi partecipa, non ha (e non è necessario che abbia) contezza.

Per cominciare, alla base ci sono:

  • venticinque anni di sopralluoghi
  • cinque anni di studio sistematico del territorio intorno a Roma
  • la passione di fondo per l’escursionismo (e l’alpinismo).

 

Poi c’è la pianificazione a tavolino:

  • lo studio della stagione più adatta nella quale effettuare l’itinerario
  • le condizioni del terreno
  • le condizioni meteo
  • la dimensione e composizione del gruppo
  • il dislivello da fare
  • l’esperienza e la preparazione fisica dei partecipanti tarate sul percorso
  • la decisione di quanto far durare l’itinerario, comunque non più di tre ore
  • l’opportunità di fare una traversata e in tal caso organizzare il trasporto con le auto
  • le attrazioni paesaggistiche, storiche, culturali lungo il percorso
  • l’attivazione dell’assicurazione, i documenti per la fattura, il kit disinfettante/garza/cerotti, corda e cesoie…

    escursione organizzata - nella grotta di Grottarossa
    escursione organizzata – nella grotta di Grottarossa

E, per concludere, c’è il sopralluogo, al fine di dare un ultimo “sguardo” e, dove necessita, di sforbiciare i rovi e di valutare se sia opportuno portare una corda.

Risultato? L’offerta di percorsi differenti da quelli proposti dalle associazioni escursionistiche, inediti, ricchi di stimoli culturali e ambientali, fattibili in massimo due ore e mezza, sempre a chilometro zero (da Roma).

Percorsi volti a rendere felici i partecipanti, i quali, dopo, possono tornare a casetta a pranzo, ma possono anche rimanere in zona per percorrere altri itinerari (magari descritti nelle tre guide) oppure stendere le gambe sotto il tavolo di qualche trattoria dei dintorni.

Questi itinerari vogliono anche essere un invito a continuare l’esplorazione di queste aree verdi così facilmente accessibili ai romani, spesso trascurate o, semplicemente, ignorate.

escursione organizzata - nelle gallerie etrusche di Formello
escursione organizzata – nelle gallerie etrusche di Formello

Leggerete a questo link il calendario delle escursioni del 2018, in merito al quale vi consiglio di consultarlo periodicamente, per prendere nota di eventuali variazioni.

E, infine, vi comunico con piacere che sta per uscire la seconda ristampa delle tre guide ai Luoghi segreti a due passi da Roma!

 

 

Di luigi plos

57 anni, con una figlia di 21, ho sempre avuto una grande passione per l’avventura, che ho cercato per molto tempo in alta montagna e, negli ultimi anni, vicino Roma. Fin da ragazzo rimasi infatti sorpreso dalla smisurata quantità di luoghi segreti a due passi da Roma. Così, dopo oltre vent’anni dedicati all’alpinismo e all’escursionismo di buon livello ho cominciato, nel 2011, a perlustrare in modo sistematico il territorio dove vivo (cosa che peraltro avevo sempre fatto), conoscendolo in modo sempre più approfondito. Questa conoscenza si è concretata in circa cinquecento articoli postati su questo blog, in cinque guide escursionistiche e tanto altro. Il tutto sempre inerente i luoghi sconosciuti e straordinari intorno alla capitale e il tutto intervallato da riflessioni su politica, ambiente, clima, energia (il risparmio energetico è l'altra mia occupazione).