PopuloniaPopulonia

Siamo stati l’anno scorso a Populonia e Golfo di Baratti, luoghi poco conosciuti dai romani eppure straordinari.

Sarà perché si trovano troppo distanti da Roma per una gita domenicale e troppo vicini per una vacanza.

Ma il mix di Etruschi, calette che si trovano a sud e a ovest (così da sceglierle in base al vento), pinete sane e rigogliose, il fascino di Populonia e di Campiglia Marittima (che … si trova in quota) e di spirito toscano, è qualcosa di prezioso, di impagabile.

Il Golfo di Baratti sotto Populonia

Detto questo, leggete un po’ cosa faremo fra venerdì 20/9 e domenica 22/09, che sarà diverso da quello dell’anno scorso.

VENERDI’ 20. Approfittando del fatto che è venerdì e che all’Argentario non c’è troppa calca, partiremo presto da Roma e andremo a parcheggiare (10 euro a macchina ma ne varrà la pena) alcuni chilometri  dopo Porto S. Stefano, per scendere a piedi nella cala più incantevole dell’Argentario: Cala del Gesso. L’anno scorso andammo alla Cala della Cacciarella, più vicina a Porto S. Stefano, bella si, ma non come questa. E raggiungere Cala del Gesso di (primo) mattino è speciale!

Arriveremo quindi in campeggio intorno alle 16.30. Il luogo dove monteremo le tende (in realtà i campeggi sono due, vicini, a scelta) ha anche una trattoria gustosa e con prodotti a Km zero.

Dopodiché andiamo a camminare nella splendida pineta che si stende lungo il golfo, fino a spiaggiarci e ammirare il tramonto, con il sole che sbuca all’ultimo momento dal promontorio di Populonia.

Per la cena decideremo in chat. La sera stessa o la sera successiva saliremo a Campiglia Marittima, splendido borgo medievale in … collina!

Campiglia Marittima

SABATO 21. La mattina andremo a lasciare le auto al termine del golfo di Baratti e faremo un anello più lungo di quello dello scorso anno, per arrivare al cospetto di alcune calette paragonabili a quelle dell’Argentario, per un paio di bagni da sogno.

Torneremo alle auto verso ora di pranzo e potremo prendere dei panini per spiaggiarci un po’.

Per chi desidera, c’è anche la spiaggia naturista, provvista di pineta ancora più profonda e lussureggiante, nel vicino Parco Naturale di Rimigliano.

Tardo pomeriggio obbligatoria la visita di Populonia: spettacolare al tramonto e, magari, le vicine Terme di Venturina, dalla temperatura di circa 33 gradi: ideale per settembre.

Torneremo quindi in campeggio, per docciarci. E per cenare, con chi desidera presso l’agriturismo.

La pineta sotto Populonia.

DOMENICA 22 SETTEMBRE. La mattina visiteremo il Parco Archeominerario di San Silvestro. Cammineremo fra i resti di abitazioni, della chiesa, del cimitero e comprenderemo la vita quotidiana e l’organizzazione socio-economica di una comunità medievale formata da minatori e fonditori di metallo. Con il trenino della miniera, poi.

Il pomeriggio, con chi non avrà fretta, potremo terminare la vacanza o di nuovo in una delle spiagge del golfo oppure alle Terme di Venturina, dalla temperatura di circa 33 gradi. Temperatura ideale per settembre.

Il programma, data la vicinanza di splendide spiagge, è free. Ognuno sarà libero di fare tutte le camminate o di aumentare la corrispondente dose di sole/terme/mare.

L’agriristoro Papaveri e Papere

Poi ci sarebbe la necropoli etrusca di Populonia: straordinaria. Detta la Petra d’Italia. Si tratta dell’unica importante città etrusca edificata (a picco) sul mare e probabilmente la più ricca, grazie ai commerci e al ferro dell’Elba. L’abbiamo visitata l’anno scorso ed è un’escursione in salita, dove si può soffrire il caldo. Quindi la lasciamo facoltativa.

I tre giorni di logistica, escursioni, assicurazione … verranno 90 euro, le due notti in campeggio fra i 15 e 35 euro a persona da versare alla struttura che sceglierete.

La differenza di 20 euro è in base a quale campeggio si sceglie, uno più spartano, uno più “ateniese”. In quello ateniese, volendo, ci sono tende già pronte a un costo maggiore. Entrambi i campeggi sono stati testati con successo l’anno scorso. Volendo, ci sono agriturismi in zona.

Precisamente il costo a tenda con 2 partecipanti nel agricampeggio Tognoni viene 35 euro a notte. Quindi per due notti viene 70 euro ovvero 35 euro a persona. Se si è da soli in tenda si paga di più. Se si è più di 2, si paga di meno.

Invece il costo a tenda con 2 partecipanti nel campeggio dell’agriristoro Papaveri e Papere viene 15 euro a notte. Quindi per due notti viene 30 euro ovvero 15 euro persona. Se si è da soli in tenda si paga di più. Se si è più di 2, si paga di meno.

I pasti, anche da pagare a parte, possono essere consumati nell’agriturismo con i prodotti locali, sia serviti che mangiando per conto proprio. Poi, in caso, la cena a Campiglia Marittima, dove comunque andremo la sera, allorché il paese è ancora più incantevole.

Per il viaggio possiamo condividere le spese (l’autostrada sono circa 6 euro fino a Tarquinia).

Quindi per tre giorni un totale a persona di 105 – 125 euro esclusi i pasti, il viaggio e i biglietti di ingresso al parco archeologico minerario e alle Terme di Venturina.

Massimo 18 partecipanti.

Chi è interessato me lo fa sapere, ché apriamo una chat apposita di pre prenotazione con altri dettagli, appunto, oltre che ideale per rispondere ai vostri desiderata?

Che ne pensate? Ah! Leggete, pls, prima dell’escursione, anche quanto sotto, ovvero il regolamento standard: Ah! Leggete, pls, prima dell’escursione,

anche quanto sotto, ovvero il regolamento standard: Eventi ed Escursioni vicino Roma e non solo. Dal 1 maggio 2024 e Regolamento. – Luigi Plos: Natura & Avventura

Foto di copertina: cala presso Populonia.

La Cala del Gesso – Argentario.

Di luigi plos

58 anni, con una figlia di quasi 23, ho sempre avuto una grande passione per l’avventura, che ho cercato per molto tempo in alta montagna e, negli ultimi anni, vicino Roma. Fin da ragazzo rimasi infatti sorpreso dalla smisurata quantità di luoghi segreti a due passi da Roma. Così, dopo oltre vent’anni dedicati all’alpinismo e all’escursionismo di buon livello ho cominciato, nel 2011, a perlustrare in modo sistematico il territorio dove vivo (cosa che peraltro avevo sempre fatto), conoscendolo in modo sempre più approfondito. Questa conoscenza si è concretata in circa seicento articoli postati su questo blog, in sei guide escursionistiche, oltre 160.000 followers su Facebook e tanto altro. Il tutto sempre inerente i luoghi sconosciuti e straordinari intorno alla capitale e il tutto intervallato da riflessioni su economia, politica, ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Approfitta anche Tu di questo splendida occasione! 

La guida con 90 itinerari misteriosi che ho individuato nei dintorni di Roma; ti faranno venir voglia di esplorarli e di farli esplorare ai tuoi parenti/amici. 

Scarica un’anteprima completamente gratuita della Guida a questo link: https://bit.ly/47MStv2.

Puoi avere con te “L’avventura fa 90” tramite amazon a questo link , oppure leggendo qui https://www.luigiplos.it/come-avere-con-voi-lultima-guida-lavventura-fa-90/, oppure utilizzando il pulsante in basso a destra. E … buone avventure per il 2024! “

× Scopri la prossima escursione!