I 15 Luoghi Segreti nel Parco di Veio

gallerie etrusche Luoghi segreti nel parco di Veio foto di F.Salamone

gallerie etrusche Luoghi segreti nel parco di Veio foto di F.Salamone

C’è un posto speciale vicinissimo a Roma. Straripante di luoghi segreti.

Si tratta del Parco di Veio.

Nel libri “Luoghi segreti a due passi da Roma” in via di completamento descrivo 15 Luoghi Segreti, che ho individuato nel territorio del parco. Alcuni dei quali totalmente sconosciuti come Le Pestarole di Costa Frigida, diverse gallerie etrusche e l’acquedotto del Fosso della Torraccia.

Uno di questi: le rocce forate di Saxa Rubra, si trova all’interno del GRA.

All’interno del comune di Roma poi, oltre ai fori di Saxa Rubra, ce ne sono altri due: Il Ponte Sodo, i Bagni della Regina.

Fosso degli Olmetti Luoghi segreti nel parco di Veio foto di L.Graziani

Fosso degli Olmetti Luoghi segreti nel parco di Veio foto di L.Graziani

Gli altri luoghi sono disseminati nei territori di Formello (soprattutto), Magliano Romano, Campagnano, Riano, Castelnuovo di Porto, Sacrofano e Morlupo.

Ovvero i paesi nel cui territorio è compreso il parco, insieme a Roma. (Per completezza c’è anche un pezzetto del territorio di Mazzano Romano).

Sapete qual è l’ elemento che accomuna 14 dei 15 luoghi segreti, escludendo l’ultimo, ovvero le Gallerie di Pietra Pertusa?

E’ l’acqua! (Basti vedere le foto di questo post).

Che siano sorgenti, resti di terme, ruderi sulle rive dei fiumi, mulini medievali nascosti, cascate oppure opere idrauliche, l’acqua nelle sue molteplici meravigliose forme è onnipresente, e ha influenzato profondamente l’opera dell’uomo in questo territorio.

Luoghi segreti nel parco di Veio Mola di Magliano

Luoghi segreti nel parco di Veio Mola di Magliano

Oltretutto, facendo escursioni nel parco di Veio anche in piena estate, sfidando caldo e tafani, ho trovato tutti i corsi d’acqua principali, sempre “balneabili”, nonostante la quota bassa e la piovosità annua non eccezionale.

Questo per via della grande quantità di falde vicine alla superficie.

E questa acqua perenne spiega la continuata presenza dell’uomo in questo territorio.

Ecco dunque a voi la lista dei 15 luoghi segreti nel Parco di Veio.

 

Dei quali troverete la descrizione nei due libri di prossima uscita su 50 Luoghi segreti a due passi da Roma prima e seconda parte.

 

  1. Le Sorgenti del Crèmera
  2. Il Fosso dell’Acqua Forte e le sue misteriose opere idrauliche
  3. L’acquedotto del Fosso della Torraccia
  4. La Cascata dell’Inferno
  5. La Mola di Magliano
  6. Le Gallerie Etrusche presso il Fosso degli Olmetti
  7. Le Gallerie Etrusche presso Formello
  8. Le Pestarole di Costa Frigida
  9. Le Mole lungo il Fosso di Sant’Antonino
  10. Il Ponte Sodo
  11. Il Fosso della Torraccia
  12. L’insediamento di Belmonte
  13. Grotte Franca
  14. I Bagni della Regina
  15. Le Gallerie di Pietra Pertusa

A proposito c’è un sedicesimo luogo segreto del Parco di Veio, l’unico che sta all’interno del GRA: I Fori di Saxa Rubra.

Luoghi segreti nel parco di Veio La galleria vegetale del Cremera

Luoghi segreti nel parco di Veio La galleria vegetale del Cremera